<![CDATA[ I 36 Decani - Angolo dello scrittore]]>Mon, 07 Mar 2016 19:36:46 +0100Weebly<![CDATA[Dolore]]>Wed, 15 Apr 2015 13:49:27 GMThttp://i36decani.weebly.com/angolo-dello-scrittore/-doloreUna sfilza di aghi sottili
mi trapassano la pelle
impedendo ad un sole di scaldarmi.
Un sole per cui ho dolcemente bruciato in
sublimi istanti.

Dentro me
una sottile pioggia 
lava via la lucidità.
Giusta è la scelta
ma annebbiata è la strada.

Son pervasa dal dolore:
il dolore straziante, lacerante
di chi c'ha creduto,
di chi avrebbe dato la propria vita per un 
sogno.
Che poi è svanito,
così celere,
infrangendosi tra gli scogli del mondo,
svuotandomi l'anima.
Prima ancora che potessi capire.

Resto collegata al passato,
quel passato che io stessa ho tradito,
in colpa per un presente che non riesco a
toccare.

Vivo inconsapevole
mentre dentro muoio,
racchiusa in una corazza di tristezza
in cui mi difendo dalla vita.


Eleonora Barbaro, Opera 10° Classificata]]>
<![CDATA[Il sentiero del passato]]>Mon, 16 Feb 2015 16:51:50 GMThttp://i36decani.weebly.com/angolo-dello-scrittore/il-sentiero-del-passatoDalla finestra vedo
il passar delle stagioni,
su un piccolo sentiero
si muovono lentamente
agitate dal vento,
le foglie colorate
come fossero pensieri...
E li su quel pensiero
ci sei tu, col mantello nero,
li.. sul sentiero del passato
dove nessuno, guardare ha mai osato...


Lorenzo]]>
<![CDATA[Scompiglio]]>Mon, 16 Feb 2015 16:08:33 GMThttp://i36decani.weebly.com/angolo-dello-scrittore/scompiglioScompiglio...
...Ci vuole sempre un po di scompiglio,
ti fa dimenticare, per un istante,
di essere normale, 
anche se non lo sei mai stato... 

Lorenzo]]>